Il Pane di Montegemoli, gioiello alimentare tutto toscano!

Il Pane di Montegemoli, tipico pane casalingo, viene sfornato per la prima volta nel lontano 1986 proprio nel piccolo ma incantevole borgo medievale nel cuore della Val di Cecina. Tradizioni passate e esigenze moderne, hanno portato alla nascita di questo Pane che conserva i principi e le fattezze del buon pane delle campagne toscane del novecento. Si tratta di un pane fatto in modo completamente artigianale e con ingredienti naturali. La farina viene prodotta in esclusiva dall’Antico Molino Artigianale Messerini, attivo dal 1890 a Fabbrica di Peccioli e mantiene le ceneri della macinazione, la fibra ed il germe del grano, affinché, dopo la cottura a legna, il pane non perda il suo inconfondibile sapore e il suo caratteristico profumo. L’acqua di Montegemoli, ricca di sali minerali e un clima particolarmente felice, sono gli altri valori aggiunti che danno vita a questo pregiato prodotto. Non di minore importanza, è la “biga” o lievito madre, che ogni giorno viene rinfrescato per dare più forza all’impasto, aiutato da un pizzico di lievito di birra e sale. Una volta amalgamato, l’impasto viene spezzato e posto a lievitare su apposite tavole di legno, coperte con teli di stoffa, per circa un’ora, durante la quale, il forno viene riscaldato con legna essiccata in precedenza.